Smartphone e nuovi strumenti di marketing

Gli smartphone si caratterizzano per la capacità di effettuare molteplici operazioni che fino a poco tempo fa erano prerogativa di altri strumenti. Permettono di telefonare ed inviare sms ma non sono solo cellulari, possono riprodurre file audio e video ma non sono semplicemente dei lettori multimediali, permettono di inviare e ricevere email, di navigare in internet e di eseguire applicazioni e giochi ma non sono solamente dei computer. Racchiudono queste ed altre funzionalità e al contempo rappresentano degli strumenti nuovi, destinati a cambiare profondamente il nostro modo di relazionarci con il mondo e l’informazione.

In Italia gli utenti di smartphone nel 2011 hanno superato i 20 milioni e sono in costante aumento. Una ricerca ha evidenziato che più della metà di questi utilizzatori difficilmente se ne separerebbe, utilizzandolo ovunque e consultandolo spesso assieme ad altri media. Questo è il motivo per cui sono in molti a credere in questo nuovo segmento del web 2.0. Come dimostra ad esempio la Apple che da tempo ha lanciato il network pubblicitario iAd, attraverso il quale è possibile inserire pubblicità all’interno delle App del melafonino, mentre iniziative analoghe sono in via di sviluppo anche da parte di Google.

La possibilità di essere “sempre online” grazie agli smartphone e questi nuovi strumenti di marketing dovrebbero far riflettere su questo nuovo mondo che va via via prendendo forma sotto i nostri occhi e in cui nuove occasioni sono alla portata di chi, con mezzi e persone qualificate, avrà il coraggio di mettersi in gioco.