Posizionamento siti web: 2 scuole di pensiero

Quando si discute su come migliorare il posizionamento di un sito web si possono prendere in considerazione due scuole di pensiero. C’è chi predilige i cosiddetti fattori “on page” e chi tende a concentrare maggiormente gli sforzi sui fattori “off page”.

Per fattori “on page” si intendono tutti quei fattori su cui chi realizza il sito web ha il controllo maggiore e sono ottimizzabili per il posizionamento. Uno dei principali fattori “on page” che influisce sul posizionamento è il contenuto della pagina, attraverso la scelta corretta del tag title, dei meta tag, delle keywods più efficaci ecc.

Operare invece sui fattori “off page” per migliorare il ranking di un sito internet sui motori di ricerca significa invece concentrare gli sforzi con il fine ultimo di ottenere più link possibili di ritorno allo stesso attraverso varie attività di promozione quali:

  • l’inserimento in web directory possibilmente a tema
  • la promozione dei contenuti su forum e blog
  • le attività di “article marketing”
  • la promozione su siti verticali relativi al business dell’azienda e argomento del sito
  • …e naturalmente attraverso attività di Social Media Optimization che hanno come obiettivo l’ottimizzazione dei siti web affinché essi siano più facilmente connessi o interconnessi con le comunità on line